Ed Sheeran, polemica con il rapper britannico Wiley: arriva la risposta su Instagram

di Loris Alba

Negli ultimi giorni, Ed Sheeran è stato criticato dal rapper britannico Wiley, che lo ha accusato di essere un «avvoltoio culturale». La polemica tra i due artisti si è sviluppata soprattutto sui social, dove Wiley ha attaccato Sheeran per aver rifiutato una collaborazione con lui. La risposta di Ed Sheeran alle accuse è arrivata su Instagram.

Il motivo principale della polemica sarebbe legato, a quanto pare, al remix della canzone Take me back to London, scritta e prodotta da Ed Sheeran insieme a Stormzy, Jaykae e Aitch e prodotta da DJ Sir Spyro. 

In un’intervista concessa ultimamente a BBC 1Xtra, infatti, parlando del testo, Wiley si è scagliato in particolare contro una frase: “You need me man, I don’t need you’“, traducibile come “Tu hai bisogno di me, ragazzo, io non ho bisogno di te”. L'affermazione ha mandato il rapper su tutte le furie perchè sarebbe da riferire, secondo le sue parole, alla poca correttezza messa in campo da Sheeran nelle sue collaborazioni, volte soltanto a ricevere e mai a dare. Ed, stando sempre alle affermazioni di Wiley, avrebbe infatti rifiutato l'offerta di una collaborazione.

La risposta di Ed Sheeran non si è fatta attendere ed è arrivata su Instagram, dove in una storia l'artista ha dichiarato di voler chiudere definitivamente la polemica: «Non ho mai detto di no a fare una canzone per te dopo che abbiamo fatto “You” per il numero 5. Tu volevi pubblicare “if I could” la stessa settimana del mio singolo di lancio per una major. Io, allora, ho semplicemente chiesto di spostarla di una settimana. Lo hai fatto e questo ti fa onore. Ho detto sì al 90 % delle collaborazioni che mi siano state chieste e l’unica volta in cui ricordo di non aver voluto il mio nome come artista in collaborazione su una canzone è stata per League of my own part 2 di Chip. Lui mi aveva chiesto di cantare soltanto i cori e per questo non mi sentivo a mio agio ad essere inserito come artista nel titolo per una canzone che non avevo scritto io o nella quale non avessi cantato “seriamente”. “Tu hai bisogno di me, io ho non bisogno di te” è una frase che ho scritto quando avevo 15 anni. Parla solo della rabbia di un adolescente. Sai che ho tanto rispetto  per te. Non vedo l’ora di ascoltare Godfather  3. Questa è l’ultima cosa che dirò su questo argomento».

Martedì 17 Settembre 2019, 13:31 - Ultimo aggiornamento: 17-09-2019 13:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP