Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Elezioni, tutti i conduttori tagliano le ferie: da Mentana a Lucia Annunziata, i talk ripartono in anticipo

Venerdì 22 Luglio 2022
Elezioni, tutti i conduttori tagliano le ferie: da Mentana a Lucia Annunziata, i talk ripartono in anticipo

La campagna elettorale balneare spinge le reti televisive a riprogrammare la partenza dei programmi di informazione per la prossima stagione e costringe i conduttori a un taglio delle ferie. Il via alle trasmissioni nella seconda metà di settembre, come da tradizione, mal si concilia con l'appuntamento delle urne, fissato per il 25 settembre. Ecco dunque che i direttori sono al lavoro per far ripartire le macchine a pieno regime già a fine agosto o inizio settembre. Fermento a Viale Mazzini per farsi trovare pronti alla sfida.

De Luca: «Dopo aver sentito Salvini convinto che riforma più urgente sia riapertura manicomi»

La crisi anticipa i talk

Da domenica al via Speciale Mezz'ora in più con Lucia Annunziata dalle 14.30 alle 16.00 su Rai3. La conduttrice avrebbe dovuto coordinare dall'Ucraina l'informazione sul confitto, ma rimarrà in Italia per dedicarsi principalmente alla politica interna. Da lunedì Agorà, condotto da Giorgia Rombolà, partirà come sempre alle 8, ma non si fermerà come di consueto alle 10 e proseguirà fino al Tg3 delle 12. Allo studio - secondo quanto si apprende - anche la partenza anticipata a fine agosto degli altri programmi di approfondimento, come Porta a Porta su Rai1 e #Cartabianca su Rai3, oltre che della nuova trasmissione di Marco Damilano La torre e il cavallo in access prime time sempre sulla terza rete.

Prosegue, intanto, nella collocazione del martedì Filorosso condotto da Giorgio Zanchini con Roberta Rei in onda in prima serata su Rai3. Anche Mediaset è al lavoro per anticipare i programmi dei big di Retequattro Paolo Del Debbio, Nicola Porro e Mario Giordano. Nel frattempo conferma l'informazione estiva con Morning News con Simona Branchetti dal lunedì al venerdì su Canale 5 alle 8.40. Tutti i giorni su Retequattro alle 15.30 appuntamento con Diario del giorno e alle 20.30 con Controcorrente. Il lunedì e il giovedì, in prima serata sempre su Retequattro, Zona Bianca, condotto da Giuseppe Brindisi che, da lunedì 1 agosto e per tutto il mese, sarà sostituito da Francesco Vecchi. Il mercoledì, in prima serata ancora su Retequattro, Controcorrente Prima Serata, condotto da Veronica Gentili.

 

La7 riparte a pieno regime in anticipo, da inizio settembre. Otto e mezzo al via il 5 settembre, DiMartedì il 6, Piazzapulita l'8, Propaganda il 9, In Onda (versione weekend) il 10 e 11 settembre, Non è l'arena l'11 settembre. La stessa settimana partono anche in day time L'aria che tira con Myrta Merlino e Tagadà con Tiziana Panella. In palinsesto ovviamente anche gli speciali, da programmare, del direttore del tg Enrico Mentana che ha già annunciato la sua maratona per il giorno del voto. Seguendo lo schema delle ultime elezioni, la rete diretta da Andrea Salerno proporrà lunedì 26 Propaganda che salterà l'appuntamento di venerdì 23 per chiudere la maratona elettorale. Rafforzata anche l'informazione estiva con In Onda Estate che si allunga alla domenica. Sky TG24, infine, ospiterà il confronto tra i leader di partito. All'indomani della comunicazione sulla data del voto, la testata li ha invitati a confrontarsi davanti alle sue telecamere sui temi più rilevanti del presente e del futuro del Paese, ottenendo già molte adesioni. I leader si misureranno secondo un regolamento ben definito e condiviso fra i loro staff e la redazione.

Ultimo aggiornamento: 20:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA