Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Emanuele Filiberto di Savoia a Verissimo: «Il viaggio di mia figlia Vittoria come volontaria in Ucraina»

Domenica 3 Aprile 2022
Emanuele Filiberto di Savoia: «Il viaggio di mia figlia Vittoria come volontaria in Ucraina»

Emanuele Filiberto di Savoia ospite di “Verissimo” di Silvia Toffanin su Canale 5. Emanuele Filiberto ha raccontato dell'esperienza della figlia Vittoria, partita come volontaria in Ucraina con la Croce Rossa.

Belen Rodriguez e la malattia dell'ex Antonino Spinalbese: «Non ne sapevo nulla...». Come sta ora
 

 

Emanuele Filiberto di Savoia ospite di “Verissimo”

Emanuele Filiberto di Savoia ospite di “Verissimo” di Silvia Toffanin su Canale 5. Emanuele Filiberto ha parlato della sua famiglia, in particolare della figlia primogenita che è stata impegnata in un'importante esperienza. Vittoria infatti è partita come con la Croce Rossa come volontaria in Ucraina: «Vittoria mi ha chiamato – ha spiegato - e mi ha detto di essere rimasta molto colpita da quello che sta succedendo in Ucraina e che voleva rendersi utile. Ha contattato la Croce Rossa ed è partita in Polonia, al confine con l'Ucraina».


Nonostante le difficoltà del viaggio, è stata lei a insistere per rendersi utile: «Dopo 22 ore di viaggio con il camion è andata ad aiutare i profughi. Penso che sia tornata più ricca, ha vissuto un'esperienza incredibile per la sua età. La sua volontà di andare lì è venuta senza alcuna spinta, è stata una sua scelta».

Ultimo aggiornamento: 4 Aprile, 07:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA