Michael Ben David, il cantante israeliano squalificato per un bacio ai conduttori (ma era già stato eliminato al televoto)

Sabato 14 Maggio 2022
Michael Ben David, il cantante di Israele squalificato per un bacio a Cattelan e alla Pausini (ma era già stato eliminato al televoto)

Il cantante che Israele ha scelto per rappresentare il suo Paese all'Eurovision 2022 è stato squalificato. Con la sua I.M., Michael Ben David, ha partecipato al contest nella seconda semifinale senza però riuscire a qualificarsi per la finale di stasera. Nonostante il suo percorso sia chiaramente finito nella kermesse canora ieri durante la conferenza stampa è trapelata la notizia che Ben David era stato comunque squalificato. Il motivo? Al momento di lanciare il televoto il cantante si è avvicinato ad Alessandro Cattelan e Laura Pausini dano loro un bacio.

La finale: tutto è pronto. La scaletta e gli ospiti: tornano i Maneskin e (dallo spazio) collegamento con Samantha Cristoforetti

Eurovision 2022, il cantante israeliano squalificato per un bacio

Il provveddimento, che è inutile ai fini della gara visto che l'artista era già stato eliminato, è stato preso probabilmente in virtù delle norme anti Covid

In corpore sano, ecco il significato della performance di Konstrakta

La reazione dei conduttori

Sono stati però proprio i conduttori ad alleggerire la questione: «Il bacio è stato ok, è un ragazzo che era lì per cantare e divertirsi ma davvero nessun problema. Magari aveva bevuto due bicchieri». Sulla stessa linea di Cattelan è stata anche la Pausini: «È stata un’incursione allegra e divertente, lui è un ragazzo fantastico». 

Ultimo aggiornamento: 18:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA