Federica Sciarelli, 15 anni di Chi l'ha Visto: «Ci sono donne che hanno più palle di tanti uomini»

Federica Sciarelli, storico volto di RaiTre, è al timone di "Chi l'ha visto?" da quindici anni. E proprio quest'anno la trasmissione festeggia i suoi primi trent'anni. Intervistata dall'agenzia Dire per l'occasione, Federica Sciarelli ha ripercorso questa parte di vita alla conduzione della trasmissione che fa "tutto il possibile" per trovare persone scomparse e per dar voce a chi chiede giustizia.

Dopo quindici anni passati al Tg3, Federica Sciarelli subentrò a Daniela Poggi nella conduzione del celebre programma di RaiTre. Era il 13 settembre del 2004, il suo primo "Chi l'ha visto?". "Fu una giornata indimenticabile - racconta all’agenzia Dire -. Non ero abituata ad andare in onda in prima serata, al telefono ed ero abituata a stare seduta". Quella sera Sciarelli affrontò, tra gli altri, il caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa a Mazara del Vallo e non ancora ritrovata.

Sciarelli ha descritto le donne conosciute nelle storie raccontate dalla trasmissione, ma anche l’impronta che ha deciso di dare alla conduzione del programma, scelta sempre condivisa con i familiari delle persone scomparse: «Ci sono donne, lasciatemelo dire, che hanno più palle di tanti uomini. Ho conosciuto, in questi anni di conduzione di "Chi l’ha visto?", mamme, protagoniste di battaglie, coraggiosissime. Ho scelto di essere più chiara. Le donne non scompaiono, ma vengono uccise e il loro corpo viene occultato. Parliamo di omicidio»
Martedì 12 Febbraio 2019, 20:33 - Ultimo aggiornamento: 12-02-2019 20:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP