Gf Vip, Giovanni Ciacci smaschera due concorrenti: «Mi hanno chiesto di fingere un flirt nella casa»

Due uomini gli avrebbero chiesto di fingere una relazione all'interno dello show per avere una maggiore visibilità

GFVip, Giovanni Ciacci smaschera due concorrenti: «Mi hanno chiesto di fingere un flirt nella casa»
GFVip, Giovanni Ciacci smaschera due concorrenti: «Mi hanno chiesto di fingere un flirt nella casa»
Mercoledì 18 Gennaio 2023, 16:03 - Ultimo agg. 19 Gennaio, 14:20
3 Minuti di Lettura

Giovanni Ciacci dopo essere stato allontanato dal Grande Fratello Vip per un provvedimento disciplinare ha deciso di smascherare due concorrenti. Ciacci è stato uno dei primi concorrenti annunciati da Signorini, ma anche uno dei primi ad andarsene in relazione a quanto accaduto con Marco Bellavia. Accusato, insieme ad altri inquilini della casa, di aver fatto bullismo, è stato eliminato e bannato dal programma. 

Una decisione che ha avuto delle ripercussioni anche sulla sua vita privata, visto che Giovanni ha spiegato come sia diventato lui stesso vittima di bullismo e addirittura su Grindr ha ricevuto delle offese ed ha pubblicato anche gli screen come testimonianza. La sua condizione non sembra migliorare ed è tornato a parlarne: «Ho avuto brutti pensieri. Le analisi sono sballate, sto male, non dormo, ho attacchi di panico, vado dallo psichiatra. La mia situazione è molto delicata. Perché devo pagare un prezzo così alto? Non ho fatto male a nessuno». 

Ciacci ha poi deciso di raccontare la sua verità e ha vuotato il sacco su due concorrenti che sembra stiano ancora all'interno dello show.

Due uomini gli avrebbero chiesto di fingere una relazione: «Due concorrenti mi hanno addirittura chiesto di fingere un flirt per avere visibilità, ma io non sono uno da storie finte. A parte Carolina Marconi, Patrizia Rossetti e Luca Salatino, gli altri mi consideravano un privilegiato. Come se essere sieropositivo fosse un vantaggio. Le cattiverie peggiori ricevute sui social mesi fa? Questo polverone è stato pilotato da account comprati sui social network. Ma scoprirò chi si nasconde dietro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA