Gf Vip, la “furia” Tommaso Zorzi: «Scene che uno deve anche avere un pelo sullo stomaco…»

Venerdì 17 Dicembre 2021
Tommaso Zorzi e Alfonso Signorini (Instagram)

Tommaso Zorzi non risparmia le critiche alla nuova edizione del Grande Fratello Vip. L'ex concorrente, vincitore lo scorso anno, non ha gradito le dinamiche forzate messe in atto da alcuni reclusi nel nella casa del reality condotto da Alfonso Signorini.

 

 

Tommaso Zorzi e Alfonso Signorini (Instagram)

 

 

GFVip, il commento di Tommaso Zorzi

 

Tommaso Zorzi, acclamato vincitore della scorsa edizione del Grande Fratello Vip, muove delle critiche al comportamento di alcuni noti reclusi del reality che secondo lui avrebbero seguito un copione già scritto: «Sto notando – ha spiegato a “Facciamo finta che” sulle frequenze di Radio R101 - che da un po’ di anni a questa parte la gente entra nei reality sempre con un secondo fine. Hanno delle storie già scritte e di questo poi ne risente  fortemente il programma. Per esempio, nell’ultimo Grande Fratello mi dispiace perché c’è gente che potrebbe fare davvero bene, ma si prescrive delle situazioni che sono palesemente artefatte».

 

 

Tommaso Zorzi e Aurora Ramazzotti (Instagram)

 

 

Tommaso Zorzi ha accennato anche al triangolo Soleil Sorge, Alex Belli, Duran: «Trovo che ci sono delle scene che uno deve anche avere un pelo sullo stomaco così, perché fingere e prendere per il cul* tutti quelli che ti permettono di essere lì lo trovo davvero becero (…) È brutto quando ci sono quei personaggi che sono pronti a fare qualunque cosa purché se ne parli e poi si creano delle situazioni che da fuori uno guarda con quella roba di dire io voglio vedere questa fino a che punto arriva».

© RIPRODUZIONE RISERVATA