I primi 80 anni di Giacomo Rizzo: «Io, sempre giovane tra donne e teatro»

di Luciano Giannini

La longevità può essere vitale o adagiarsi in un rassegnato grigiore. Giacomo Rizzo ha scelto la prima. Gli 80 anni, compiuti ieri, li festeggerà il 18 febbraio sul palcoscenico dell'Augusteo, tra parenti, amici, attori, registi... e tante donne, ovviamente. «Sono state il mio esprit vital. E lo sono tuttora». L'altro è la carriera, «72 anni! Debuttai nel '47 a Portici, in un'arena all'aperto. Facevo il piccolo Totò. Recitavo le sue macchiette; mi avevano vestito come lui: marsina, calzoni salta-fosso, calze a righe; ma piccolo era scritto in caratteri così minuti che il pubblico sì sentì preso in giro. Buuu, fischi, urla, volgarità. Poi dettero fuoco alle sedie. Io non capivo, avevo otto anni, ma ricordo che tornai a casa e piansi».

Giacomo, come ci si sente a 80 anni?
«Imbarazzato. Perché ho l'età che ho, ma non la sento, complici i 72 anni di carriera: mi fanno stare benissimo».

Parliamo di donne. Con chi si accompagna oggi?
«Sono single. Ho avuto due mogli, Pina e Stefania; una storia con Carla e, a 75 anni, una con Giovanna, che ne aveva 31. Ho sempre amato la gioventù. E ho tre figlie. La prima nacque che avevo 26 anni, la seconda 30, l'ultima 52. Ma non sono mai stato un puttaniere. Voglio dire: le donne le ho amate veramente; come la famiglia».

Diceva Groucho Marx che gli uomini sono donne riuscite male.
«E aveva ragione. Mi affascinano molto, sa!? Le trovo più intelligenti e duttili, propense a capire i maschi più di quanto i maschi sappiano fare con loro. Mi sento protetto, bambino, figlio. Allo stesso modo, noi siamo un po' i padri delle nostre donne. L'uomo-uomo non ha un bel rapporto con l'altro sesso. Io, invece, che sento in me anche qualcosa di femminile, riesco a comprenderlo e ad avere la pazienza necessaria».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 18 Gennaio 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP