Gianmarco Tognazzi, il dramma segreto a Vieni da me: «Stavo per morire, mi si è gonfiato il collo»

Giovedì 21 Maggio 2020 di Emiliana Costa
Gianmarco Tognazzi, il dramma segreto a Vieni da me: «Stavo per morire, mi si è gonfiato il collo. Poi...»
Gianmarco Tognazzi, il dramma segreto a Vieni da me«Stavo per morire, mi si è gonfiato il collo. Poi...». Oggi, l'attore romano è stato ospite da Caterina Balivo e nello spazio "una canzone per te" si è raccontato a cuore aperto, dagli esordi al rapporto con papà Ugo Tognazzi.

Leggi anche > Elisabetta Gregoraci, il dolore segreto a Vieni da me: «Non le ho detto che stava per morire, ho mentito»

Parlando della sua infanzia, Gianmarco Tognazzi ha rivelato: «Enzo Jannacci era un amico di famiglia. Mi salvò la vita durante un Natale a Varese. Ebbi una strana crisi, mi si gonfiò il collo, stavo per soffocare e mi fece un punturone che mi salvò la vita. Avevo quattro anni e non ricordo bene. Ma era un grande dottore».



E conclude: «Jannacci e Gaber sono stati fin da bambino i miei riferimenti musicali». Caterina Balivo conclude: «Sono un po' invidiosa dei figli d'arte, perché i vostri genitori non scompariranno mai. Continuerete a vederli negli splendidi filmati dei loro film e spettacoli».  Ultimo aggiornamento: 19:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA