Gigi Sabani, il figlio Simone: «Papà domani avrebbe compiuto 68 anni». Il ricordo commosso di Barbara D'Urso

Domenica 4 Ottobre 2020 di Valeria Arnaldi
Simone Sabani

Domani Gigi Sabani avrebbe compiuto 68 anni. Domenica Live ricorda il conduttore e imitatore, parlando con il figlio Simone, protagonista della prima sala cinema della trasmissione, nella nuova stagione TV.

«La cosa che mi manca di più di mio padre è l’allegria nonostante tutto», dice Simone Sabani, nato dal matrimonio di Gigi con Rita Imperi.

In studio, Simone, oggi attore, racconta la sua vita con Gigi:
«Sono nato prematuro, pesavo 4 chili, “il gigante dell’incubatrice”, papà non diceva “mio figlio” ma “i miei figli”».

La separazione tra i genitori - la storia d’amore è nata grazie a uno scherzo telefonico - non è stato un momento facile per il giovane, che è arrivato a pesare 170 chili. Poi, grazie all’aiuto di un medico è riuscito a perdere peso. «Ho perso 80 kg - racconta -  un’altra persona, è come se fossi nato una seconda volta. Sono stato seguito da un dietologo, è stato un percorso doloroso, ho fatto piano piano quello che serviva». E poi con un sorriso aggiunge: «A me piaceva proprio magna’, non avevo niente…».

Molti i ricordi. Anche legati a Barbara D’Urso. «Io ero a cena con papà in un ristorante ai Parioli, tu eri a cena vicino a noi, e papà mi disse: “Lei è fortissima, lei diventerà…”. Io ero un ragazzino, ero piccolo piccolo».

La conduttrice ricorda anche le pagine dolorose della vita di Sabani, le accuse, la condanna, poi la totale assoluzione.
La sala cinema, mostrando vecchi filmati, consente di ripercorrere alcuni momenti salienti della carriera di Gigi Sabani. A chiudere il “film” è un messaggio della madre  di Simone: «Sono sicuro che, ovunque si trovi, tuo padre è orgoglioso di te».

Ultimo aggiornamento: 19:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento