Gomorra 3, il cast su Fb: il debutto al cinema, la disfatta dell’Italia e la promessa di ADL | Video

Il cast di Gomorra 3 in diretta su Facebook e la locandina dell'anteprima al cinema
di Gennaro Morra

Mancano poche ore al debutto della terza stagione di Gomorra – la serie, almeno per quanto riguarda il cinema. Infatti, stasera e domani i primi episodi saranno proiettati in 300 sale cinematografiche italiane, poi da venerdì 17 novembre le imprese criminali di Ciro Di Marzio, Genny Savastano e gli altri protagonisti della guerra tra clan per aggiudicarsi il controllo del malaffare nelle strade di Scampia e Secondigliano approderanno sui canali Sky. Voluta dall’emittente satellitare e da Vision Distribution, si tratta di un’operazione senza precedenti in Italia, dove il pubblico non ha mai avuto la possibilità di vedere sul grande schermo l’anteprima di una serie televisiva.
 
Per festeggiare l’evento parte del cast della saga cult, ideata da Roberto Saviano e prodotta da Cattleya, ha voluto regalare ai fan una diretta Facebook. A schiacciare il tasto per avviare il live sul suo smartphone è stato Salvatore Esposito, che ha trasmesso il video dalla sua pagina pubblica. Insieme a lui, ormai riconosciuto da tutti come Genny Savastano, c’erano Cristiana Dell’Anna (Patrizia), Cristina Donadio (Scianèl), Loris De Luna (Valerio) e Arturo Muselli (Enzo).

I cinque attori hanno innanzitutto dato appuntamento al pubblico alle anteprime dove saranno presenti personalmente: oggi pomeriggio saluteranno gli spettatori di Napoli al Metropolitan alle 18.30 e al The Space alle 20.30, mentre alle 22 saranno all’Uci Cinemas di Marcianise; domani invece il cast si dividerà tra Roma e Milano.
 
Poi, inevitabilmente, i ragazzi hanno voluto commentare la notizia del giorno: l’esclusione della Nazionale di calcio dai Mondiali che si disputeranno in Russia la prossima estate. «Noi ieri eravamo all’anteprima e ci mandavano il risultato – ha raccontato Salvatore Esposito –. Ci dispiace perché vogliamo bene ai ragazzi in mezzo ai quali abbiamo tanti amici e supporter, come Ciro Immobile e Lorenzo Insigne, ma secondo noi il problema è generazionale. Dobbiamo dare spazio ai nostri giovani e ai nostri talenti anche a livello federale e organizzativo. Il vecchio ha fatto il suo corso, diamo spazio ai giovani». E a questo punto rivelano di un colloquio avuto ieri sera con il patron del Napoli: «Ne abbiamo parlato anche con Aurelio De Laurentiis, anche lui presente all’anteprima di Gomorra – ha raccontato ancora Esposito –. Gli abbiamo raccomandato di comprare dei giocatori a gennaio e lui ci ha detto di non preoccuparci perché quest’anno vinciamo».
 
Infine, non poteva mancare un saluto al grande assente di questa simpatica clip: «Vogliamo salutare il nostro amico capellone?», scherza Salvatore, riferendosi a Marco D’Amore, protagonista insieme a lui nella fiction nei panni di Ciro Di Marzio. «Marchetiè, ci hai abbandonato», si dispera l’amico-nemico. E Cristiana Dell’Anna ironizza: «Nella boccia di Marco si può leggere il futuro».
Martedì 14 Novembre 2017, 19:12 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 20:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP