Hell Raton, nuovo giudice di X Factor, a processo per pestaggio di gruppo. L'avvocato: «Estraneo ai fatti»

Sabato 3 Ottobre 2020
Hell Raton, il nuovo giudice di X Factor a processo per un pestaggio di gruppo. L'avvocato: «Estraneo ai fatti»

Hell Raton, nome d'arte di Manuel Zappadu, nei guai per il presunto coinvolgimento in un pestaggio di gruppo. Il rapper, da quest'anno giudice di X Factor, è sotto processo a Cagliari, insieme ad altri 11 giovani, per concorso in lesioni personali aggravate. Lo riporta il quotidiano La Nuova Sardegna. Secondo l'accusa, nel gennaio del 2015 il cantante prese parte ad una rissa scoppiata in una discoteca-ristorante di Ortacesus, in provincia di Cagliari: tre ragazzi furono aggrediti da un gruppo di 12 giovani, tra i quali Zappadu, e pestati a sangue. Ieri mattina si è tenuta la seconda udienza davanti al giudice monocratico, il cantante non era presente.

LEGGI ANCHE X Factor, Roccuzzo il cameriere canta (contro la famiglia) un pezzo di Elisa. E fa piangere Emma

L'avvocato di Hell Raton, Andrea De Silvestri, con un comunicato ha affermato la totale estraneità ai fatti del suo assistito: «Con riferimento agli articoli pubblicati in data odierna da alcuni organi di stampa, circa il procedimento penale avanti al Tribunale di Cagliari nei confronti del mio assistito sig. Manuel Zappadu, in qualità di suo difensore preciso che i fatti in commento, risalenti al gennaio 2015, si riferiscono ad un procedimento tuttora nelle sue fasi iniziali e rivendico a nome del mio cliente, la sua totale estraneità ai fatti e da ogni conseguente illecito».

Ultimo aggiornamento: 18:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA