House of Cards, il primo trailer: Frank Underwood è morto. Fans in rivolta su Twitter

House of Cards, il primo trailer: Frank Underwood è morto. Fans in rivolta su Twitter
di Domenico Zurlo

Quando in una serie tv molto popolare un personaggio muore, non è mai una buona notizia per i telespettatori. Ma la sorte di Francis J. Underwood, detto Frank, in House of Cards è stata molto diversa da quella di un qualsiasi character di uno show televisivo: dopo lo scandalo legato alle molestie sessuali che ha costretto l'attore premio Oscar Kevin Spacey prima al coming out, per poi finire forzatamente fuori dalle scene, anche il suo Frank ha infatti pagato le conseguenze di quanto accaduto.
 

Spacey è stato infatti escluso dalla prossima (sesta e ultima) stagione di House of Cards, che aveva addirittura rischiato la cancellazione, ma che è stata invece girata e completata e andrà in onda dal prossimo 2 novembre: la stessa Robin Wright, ex moglie di Sean Penn, che nello show interpreta Claire Underwood, ha ammesso in un'intervista di aver temuto per la cancellazione della serie, non solo per il pericolo di non dare un finale dignitoso alla storia, ma anche per le 2.500 persone che avrebbero rischiato di perdere il lavoro.
 

Proprio oggi Netflix ha rilasciato il trailer dell'ultima stagione: nel video si vede proprio Claire che si rivolge alla tomba del marito Francis, la cui lapide si trova al fianco di quella di suo padre. Un trailer che è anche una citazione: Claire ripete infatti, davanti alla tomba di Frank, le stesse parole che lo stesso Frank aveva recitato davanti a quella di suo padre, con cui aveva avuto un pessimo rapporto, e a cui aveva pagato il funerale ed era stato l'unico a presenziare allo stesso. 

«Quando toccherà a me, non mi seppelliranno in giardino - diceva - e quando verranno a rendermi omaggio, dovranno mettersi in fila»: e le stesse parole le ripete Claire, mostrando la sepoltura del marito che - al contrario di quanto affermava lui stesso - è finito proprio nel medesimo 'giardino' di suo padre. La lieve differenza è che Claire, a differenza di Frank, non fa pipì sulla lapide (VIDEO QUI IN ALTO), ma si limita a girare i tacchi e andare via.

L'addio a Kevin Spacey non è stato però indolore per i suoi fans e per i fans della serie: in tanti su Twitter hanno ribattuto al video indignati per la scelta di far morire il suo personaggio. «Questa è una str***ata, on c’è House of Cards senza Frank Underwood», scrive un utente, tra i più ritwittati. «Perché avete ucciso Frank?» twitta un altro. «Frank è morto insieme alla carriera di Kevin Spacey», twitta ironicamente un altro utente, non del tutto dispiaciuto della cosa.
Mercoledì 5 Settembre 2018, 16:21 - Ultimo aggiornamento: 05-09-2018 17:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP