Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il cantante mascherato, Drago perde la sfida con Lumaca: ecco chi è. Poi confessa: «Una tortura!»

Venerdì 18 Marzo 2022
Il cantante mascherato, Drago perde la sfida con Lumaca: ecco chi è

Nella quinto appuntamento con Il Cantante Mascherato Drago svela la sua identità. Nello show condotto da Milly Carlucci su RaiUno Drago ha perso a inizio puntata la sfida spareggio contro l’avversario Lumaca.

Al "Il Cantante Mascherato" Drago ha perso la sfida con Lumaca (Foto: da video)

Il cantante mascherato, Drago perde la sfida con Lumaca

A  "Il Cantante Mascherato" di Milly Carlucci Drago perde a inizio puntata lo spareggio contro Lumaca ed è costretto a rivelare la sua vera identità, quella del ballerino e coreografo Simone Di Pasquale.  Confermati i pronostici dei giudici del programma, Flavio Insinna, Caterina Balivo, Francesco Facchinetti e Arisa, e anche quello del pubblico a casa: «Era una tortura… – ha confessato Simone una volta calata la maschera - per strada quando mi vedevano mi chiamavano… A Drago!!! E’ stato molto emozionante, ringrazio Milly per l’esperienza troppo divertente. Ora torno con i miei ragazzi, continuo a fare il mio mestiere di coreografo dato che fino a ora ho fatto il doppio lavoro».

Simone Di Pasquale e Milly Carlucci (Foto: da video)

Prima dell’esibizione Drago aveva dato degli indizi sulla sua identità: «Prima di andare in scena - aveva svelato -  devo essere sempre al meglio. Per il mio lavoro faccio girare la testa alle donne. Ho tanti figli acquisiti, amo i bambini. So cucinare molto bene, a casa mia faccio delle cene sempre ben riuscite».

Ultimo aggiornamento: 20 Marzo, 10:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento