Il Museo Zoologico di Napoli inaugura Mistery Land, il nuovo programma tv prodotto da Roberto Giacobbo

Mercoledì 29 Settembre 2021 di Enrica Buongiorno
Il Museo Zoologico di Napoli inaugura Mistery Land, il nuovo programma tv prodotto da Roberto Giacobbo

Il Museo Zoologico della Federico II di Napoli inaugura, lunedì 4 ottobre alle 21,15 su Italia 1, Mistery Land - La grande favola dell'ignoto il nuovo programma prodotto da Roberto Giacobbo e condotto da Aurora Ramazzotti e Alvin. In questa prima puntata si parlerà di mostri marini: dal megalodon al calamaro gigante sino al dugondo, appartenente all'ordine Sirenidi e il cui scheletro completo (ne esistono solo due in tutta Italia) è conservato al Museo Zoologico di Napoli. Storie che nascono dal dato di fatto che gli abissi marini rimangono ancora oggi uno dei posti meno esplorati dall'uomo: gli oceani ricoprono il 71% della superfice terrestre e solamente il 5% di tutta questa enorme quantità d'acqua è stato mappato topograficamente, il restante 95% dell'oceano rimane ancora un mistero. 

Video

«I Musei federiciani sono dei piccoli tesori della città non molto conosciuti, purtroppo. – ha commentato Roberta Improta, responsabile Museo Zoologico di Napoli del Centro Musei della Federico II – In particolare il Museo zoologico ha più di 200 anni. Siamo davvero felici di fare da apripista a questa trasmissione tv, in prima serata su rete nazionale».

La trasmissione si propone di offrire elementi di riflessione su argomenti che da sempre affascinano e incuriosiscono, con interrogativi che spesso non hanno risposte certe, tra illusione, finzione e realtà. Mistery Land (disponibile anche sulla piattaforma Mediaset Infinity), nasce come spin-off o remake delle note trasmissioni di Giacobbo, Misteri e Freedom - oltre il confine, che stavolta però opera da dietro le quinte lasciando la scena ai giovani conduttori.

Ultimo aggiornamento: 17:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA