Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Johnny Depp e Amber Heard, il processo diventa un film (in tempi record). Ecco chi interpreterà i due attori

Sabato 17 Settembre 2022 di Paolo Travisi
Johnny Depp e Amber Heard, il processo diventa un film (in tempi record). Ecco chi interpreterà i due attori

Prima un processo-show, ora uno show sul processo. Se il confronto processuale tra Johnny Depp e la sua ex-moglie, Amber Heard ha tenuto incollati milioni di lettori e spettatori in tutto il mondo in attesa della sentenza, ora la storia processuale diventa materiale per un film. Com'è noto l'attrice è stata condannata al pagamento di 10 milioni di dollari per aver diffamato l'ex, la super star di Hollywood. Una storia che ha già un titolo, "Hot Take: The Depp/Heard Trail", pronta a tempo di record ,per il 30 settembre sul servizio di streaming della Fox, Tubi, che ancora non è disponibile in Italia, ma che probabilmente arriverà su un'altra piattaforma. 


Sylvester Stallone a Cinecittà per Paramount+: «Sono molto italiano, io al top grazie alle mie origini»

Il cast per Depp vs Heard

Gli attori scelti per interpretare i due attori che nella vita reale si sono affrontati duramente in un'aula di tribunale, sono Mark Hapka, che ha interpretato Johnny Depp, e Megan Davis,nei panni di Amber Heard, mentre per il ruolo dell'avvocato dell'ex Pirata dei Caraibi, Camille Vasquez, è stata scelta Melissa Marty e Mary Carrig ha recitato nei panni del legale della Heard, Elaine Bredehoft.

Marcello Colasurdo cieco dopo una brutta caduta, apprensione per il «re della Tammurriata»

Film a tempo di record

Una produzione velocissima, per sfruttare ancora l'impatto emotivo che la storia ha avuto nell'opinione pubblica;  il processo, infatti, si è concluso il primo giugno, quando la contea di Fairfax, ha condannato l'ex-attrice per aver diffamato Johnny Depp nel 2018, quando scrisse un editoriale sul Washington Post sulla violenza domestica e gli abusi, che fece intendere di aver subito durante il matrimonio.

Ultimo aggiornamento: 19 Settembre, 13:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA