Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Jessica Selassié fa infuriare Manila Nazzaro: «La finale? È scorretta, anche io ho bisogno di soldi»

Venerdì 4 Marzo 2022
Grande Fratello Vip, Jessica Selassié fa infuriare Manila Nazzaro: «La finale? È scorretta, anche io ho bisogno di soldi»(Per gentile concessione di ufficio stampa Endemol)

La finale fa gola a molti dentro la casa del Grande Fratello Vip. E aumentano le tensioni. Jessica Selassié ha confessato dopo la diretta di ieri sera il motivo per il quale vorrebbe uscire indenne dalla nomination e vincere il montepremi: «Io ci tengo, perché andando in due in finale abbiamo più possibilità di vincere quei soldi. Tutto qui, poi a me di avere il titolo di vincitrice non me ne frega niente».

GF Vip, le parole di Jessica

Per Manila Nazzaro la sua speranza è uguale a quella di molti altri concorrenti: «Non dire queste cose, non fare questo discorso. Perché ti possiamo raccontare tutti noi le nostre cose, fidati è un mio consiglio. Questo tipo di ragionamento non ti porta da nessuna parte». La confessione non è piaciuta all'ex miss Italia che nella notte si è lamentata del discorso della principessa con Miriana Trevisan e Davide Sivlestri.

GF Vip, la reazione di Manila 

«Ho visto un accanimento brutto per questa finale. Io non arriverò nemmeno alla semifinale sono certa, anche qui dentro dicono che sono tra i più deboli. Però non voglio sentire discorsi come: devo andare in finale perché ho bisogno dei soldi. Questa roba è davvero scorretta», ha spiegato Manila. «Dai ma abbiamo tutti bisogno dei soldi. Secondo voi se io non avessi bisogno stavo sei mesi lontano dai miei figli? Eppure la gente non lo capisce». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche