Kelly Asbury, morto il regista di Spirit - Cavallo Selvaggio e Shrek 2: aveva 60 anni

Sabato 27 Giugno 2020
Kelly Asbury, morto il regista di Spirit - Cavallo Selvaggio e Shrek 2: aveva 60 anni
È morto ieri, all'età di 60 anni, Kelly Asbury, noto regista di film d'animazione che, in carriera, ha diretto veri e propri capolavori come Spirit - Cavallo Selvaggio e Shrek 2. Da tempo stava affrontando una dura battaglia contro un tumore. 



Il regista, nato in Texas, si è spento ieri nella sua casa di Encino, in California: lo ha annunciato l'edizione online di The Hollywood Reporter. Tra gli altri film animati diretti da Asbury figurano Pupazzi alla riscossa (2019), I Puffi: viaggio nella foresta segreta (2017) e Gnomeo & Giulietta (2011), di cui ha firmato anche la sceneggiatura. Oltre a lavorare per DreamWorks Animation, Kelly Asbury iniziò la carriera come assistente animatore per la Walt Disney Feature Animation nel 1983 e nel 1985 debuttò collaborando a Taron e la pentola magica, a cui sono seguiti i film Pippo nel pallone (1987), Bianca e Bernie nella terra dei canguri (1990) e Toy Story - Il mondo dei giocattoli (1995).

È stato anche sceneggiatore di La bella e la bestia (1991). Durante la sua carriera di 35 anni, Kelly Asbury ha lavorato come sceneggiatore e animatore in alcuni dei più polari film d'animazione di Hollywood, come La famiglia Addams, Frozen - Il regno di ghiaccio, Ralph Spaccatutto, Madagascar 2, Kung Fu Panda e Shrek. È stato anche assistente del regista Henry Selick per Nightmare Before Christmas (1993) scritto da Tim Burton. Ultimo aggiornamento: 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA