Kledi e la moglie Charlotte, il dramma del figlio a Verissimo: «Ha rischiato di morire»

Domenica 27 Marzo 2022
Kledi Kadiu e la moglie Charlotte decidono di raccontare il periodo difficile vissuto a soli 13 giorni dopo la nascita del piccolo Gabriel

«Due ore di agonia» raccontano Kledi Kadiu e sua moglie Charlotte Lazzari nel salotto di Silvia Toffanin. Lo storico ballerino di Amici, ha rivelato a Verissimo il periodo difficile che sta attraversando, insieme a sua moglie, dopo aver scoperto la malattia che ha colpito il secondogenito Gabriel, a soli 13 giorni dal parto. A 13 giorni dal parto Gabriel ha manifestato febbre e forti convulsioni, espressione di una diagnosi piuttosto complessa: meningo-encefalite» spiega Charlotte.  «Ha rischiato di morire» dice Kledi.

 

Leggi anche > Francesco Paolantoni, le sue fratture diventano show a Domenica In. Venier: «Sono tutta rotta come te»

 

 

 

I due hanno deciso di raccontare tutto sui social, condividendo il dolore e le preoccupazioni che stanno vivendo per il loro piccolo Gabriel. «Aveva qualcosa che non andava, me ne sono accorta subito e l'ho portato in ospedale - racconta la moglie di Kledi -. Ci hanno fatto aspettare due ore prima di darci la diagnosi. E' stata dura. Gabriel è rimasto un mese e mezzo in terapia intensiva e noi ci siamo dati forza a vicenda». La coppia, che ha già una figlia, Lea, si è affidata ai medici: «Ora seguirà un percorso di riabilitazione precoce e noi speriamo e preghiamo che vada tutto bene» dice Kledi commosso. 

Ultimo aggiornamento: 18:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA