La Leosini oggi «dirige» Rai Storia: al centro c'è la violenza sulle donne

Domenica 22 Novembre 2020 di Enrica Buongiorno

Franca Leosini e la sua “Domenica Con” dedicata alla violenza sulle donne. Per il format creato da Rai Cultura che vede alternarsi, ogni domenica, un personaggio della cultura italiana in veste di “creatore” del palinsesto di Rai Storia, oggi, domenica 22 novembre, tocca alla giornalista partenopea Franca Leosini. Nella sua "Domenica Con" (che cade a pochi giorni dal 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne), la programmazione da lei scelta e commentata dalle 14 alle 24 su Rai Storia nello spazio curato da Giovanni Paolo Fontana ed Enrico Salvatori, verrà riproposta l’intervista che a "Storie maledette" nel 2016 la Leosini fece a Luca Varani, in carcere per l’aggressione a Lucia Annibali, sfregiata con l’acido. In seconda serata, poi anche il film tv "Io ci sono" per la regia di Luciano Manuzzi nel quale Cristiana Capotondi interpreta la Annibali. Il palinsesto prevede anche l’intervista della Leosini ad Angelo Izzo, il mostro del Circeo, tra i carnefici di Donatella Colasanti e Rosaria Lopez alle 19,50 prima del film di Claude Chabrol, "Landru", sul francese Henri Landru, assassino seriale di donne. Tra le scelte della giornalista anche il cammino delle donne verso la parità e i diritti e figure come Nilde Iotti, in un "Italiani" dedicato alla prima donna presidente della Camera. C'è, poi, un omaggio alle parole delle donne, attraverso "Testimoni del tempo" dedicato a Elsa Morante.

Ultimo aggiornamento: 16:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA