Pamela Prati furiosa con Barbara D’Urso: «Impensabile essere associata al suo programma»

Lunedì 13 Gennaio 2020
Pamela Prati e Barbara D'Urso

Pamela Prati non ci sta e risponde via social alle “critiche” di Barbara D’Urso. La conduttrice infatti, ospite di “Verissimo” ha fatto intendere che la showgirl usasse il suo logo, quello di “Live non è la d’Urso” per fini promozionali sui manifesti con le sue serate.


 
La cosa non è andata giù alla diretta interessata che ha respinto al mittente le accuse: “Mai fatto alcuna serata utilizzando il logo – ha specificato - È vero che hanno fatto per una mia partecipazione una locandina, di recente, che riportava un generico logo Live. Ma io non l’ha autorizzata e dopo averla vista ho chiuso qualunque rapporto lavorativo con la struttura”.

Pamela si dissocia da quanto fatto dalla trasmissione (“Per me è offensivo essere associata a un programma che sfrutta le persone e le situazioni, che non fa le dovute verifiche e che, anche a verifiche fatte, dà delle cose la visione più economicamente utilitaristica per loro, seppur falsa”) e anzi è suo il nome sfruttato durante le numerose puntate sul caso Mark Caltagirone: “Ha utilizzato per una stagione intera, e facendo ascolti da record ovviamente mai più fatti, il nome di Pamela Prati. Pamela Prati invece non ha mai fatto serate e mai lo farebbe utilizzando un nome da cui tiene ampiamente le distanze. Non ritengo che essere accostata a quel programma mi dia pregio, anzi e non ho nulla a che vedere con lo stesso”.

Ultimo aggiornamento: 16:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA