Loredana Lecciso e la sorella a Live non è la D’Urso: «Abbiamo fatto del trash la nostra arma»

Domenica 1 Novembre 2020 di Eva Carducci
Loredana Lecciso e la sorella a Live non è la D Urso: «Abbiamo fatto del trash la nostra arma»

Sfidano le sfere di Live Non è la D’Urso le gemelle Raffaella e Loredana Lecciso, un caso mediatico da record che le ha viste protagoniste negli anni nei programmi tv più noti, da Striscia la Notizia agli approfondimenti serali di Bruno Vespa. Tutti le volevano con il loro trash e la loro ironia. 

Tre sfere a sfavore e due a favore, e un contributo speciale, quello di Cristiano Malgioglio arrivato in differita. «Eravamo consapevoli di non saper ballare. Questa è stata la nostra forza. Eravamo ironiche, le prime a ridere di noi» il commento di Raffaella Lecciso a cui fa eco Loredana: «Non ci usavano, eravamo chiamate e retribuite, seguivamo le direttive degli autori, che volevano alleggerire il pubblico. Non avevamo la velleità di fare le ballerine, eravamo ben consapevoli di non esserlo. Amiamo la danza da spettatrici, avevamo troppo rispetto per non prenderla sul serio. Lo stesso rispetto che nutriamo per gli artisti che hanno protestato recentemente in piazza». 

La conversazione si scalda con Alda D'Eusanio, che accusa le gemelle di non saper fare nulla e di aver giocato su questo aspetto per costruire i loro personaggi per diventare un fenomeno mediatico: «Raffaella ha fatto la sua tesi di laurea sul trash televisivo, che le è valsa 110 e lode. Abbiamo fatto del trash la nostra arma, non sappiamo cantare e ballare è vero ma è l’autoironia la nostra forza. Non accetto però che mi venga detto di stare zitta da una docente universitaria, che stimo tra l’altro». 

Dopo gli scontri la domanda della D'Urso per mettere chiarezza sulla sitauzione sentimentale fra Loredana e il cantante salentino. Al Bano infatti, in una recente intervista, si è dichiarato contrario alle nozze, come Loredana, dichiarando che: «Io e Loredana sia sposati mentalmente». Ma qual è la verità? A raccontarlo è Loredana stessa: 

«Concordo con Al Bano, sono trascorsi vent’anni dalla nostra unione. Probabilmente ci avrei tenuto al matrimonio, quando i nostri figli erano piccoli, per noi è importante l’unione mentale. Oggi sono forte delle mie certezze e della nostra famiglia».

Ultimo aggiornamento: 2 Novembre, 07:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA