Lory Del Santo a Storie italiane sulla violenza subita: «Non sono riuscita a denunciare»

Lunedì 26 Ottobre 2020

Vent'anni non sono bastati per lenire il dolore di ferite ancora aperte. Lory Del Santo a Storie Italiane ha raccontato il dramma della violenza subita in una stanza d'hotel, a Londra, ad opera di un uomo molto più grande di lei. Con la conduttrice Eleonora Daniele, Lory Del Santo collegata da Milano si è confidata: «Tante volte da ragazza mi sono chiesta quale sarebbe stata l'arma che avrei usato per difendermi se mi fosse successa una cosa così terribile. Reagire alla violenza è complesso e io non avevo armi per difendermi». 

Tanto più da una furia cieca: «Quell'uomo mi ha picchiata io ero inerte. Un uomo contro una donna vince sempre. Ho capito che l'unica soluzione sarebbe stata la fuga. Sono stata buona e accondiscendente, ma con l'occhio attento ai dettagli per capire quando era maturo il momento di scappare».

Paolo Mengoli, il dramma a "Storie Italiane": «Ho scoperto di non essere il padre naturale di mia figlia»

Quindi un consiglio a tutte le donne:  «Denunciare è giusto, ancora oggi la mia rabbia è quella di aver accettato di salire in camera con quell'uomo, ma mi fidavo di lui». All'appello si è immediatamente unita anche Eleonora Daniele: «Denunciate sempre, non abbiate paura».

 

Ultimo aggiornamento: 15:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA