Manuel Bortuzzo e Lulù Selassiè, bacio al Gf Vip. «Mi fai stare bene»

Giovedì 23 Settembre 2021
Manuel Bortuzzo e Lulù Selassiè, bacio al Gf Vip. «Mi fai stare bene»

Gf Vip, tra Manuel Bortuzzo e la principessa Lulù Selassiè la sintonia aumenta giorno dopo giorno. Così come la voglia di cercarsi nella casa più spiata d'Italia. In piscina tra i due è scoccato anche il primo bacio dopo una serie di abbracci romantici. Lulù accarezza spesso i capelli e il volto di Manuel. E Bortuzzo la abbraccia teneramente per sentirla sempre più vicina. La spia di una passione crescente tra i due. Ad Alfonso Signorini che ha indagato sulla relazione Manuel Bortuzzo ha risposto così: «Siamo due persone molto sensibili e quindi penso che sia bello il fatto che entrambi sentiamo di dimostrare la nostra sensibilità con l'affetto. Ci siamo trovati molto su questo». 

 

Gf Vip, Manuel Bortuzzo e Lulù Selassié: «Ci piace stare insieme»

Chi è Manuel Bortuzzo

Manuel Mateo Bortuzzo è nato a Trieste il 3 maggio 1999. Il nuotatore è cresciuto a Treviso ma si trasferì a Roma per inseguire il sogno delle Olimpiadi. Vera promessa della disciplina, con tempi di tutto riguardo nei 400 e nei 1.500 stile libero, ha visto la sua vita cambiare il 3 febbraio 2019. Un colpo di pistola lo ha raggiunto al quartiere Axa mentre era con la sua fidanzata Martina Rossi (i due si sono poi separati) all'esterno di un tabaccaio. Trasportato d'urgenza in ospedale, Manuel si salvò, ma subì una lesione midollare con conseguente paralisi alle gambe.

Manuel Bortuzzo: «Bisogna concentrarsi su ciò che si ha e non su cosa si è perso»

Chi è Lulù Selassiè

Lucrezia Hailé Selassié (Lulù come preferisce farsi chiamare) è una delle 3 principesse etiopi in gara al GfVip. La famiglia è stata detronizzata nel 1974. Lulù è in gara con Jessica Hailé Selassié (che partecipò a Riccanza 2) e Clarissa Hailé Selassié. Dopo una lunga permanenza a Londra, Lulù vive attualmente a Roma.

Gf Vip, le principesse Selassié e la gaffe su Katia Ricciarelli

 

Ultimo aggiornamento: 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche