Venier-D'Urso, sfida all'ultima casalinga

di Marco Castoro

Una domenica pomeriggio tutta al femminile quella in tv di Mara Venier e Barbara d'Urso. Del resto gli uomini a quell'ora guardano le partite. I temi affrontati e gli ospiti erano di gran lunga mirati a interessare il gentil sesso di un'età over e di estrazione casalinga di Voghera. In pratica l'identikit di chi si appassiona al triangolo Al Bano-Romina Power-Loredana Lecciso. Sta di fatto che la Venier a Domenica In ha ospitato Romina Power mentre Barbara d'Urso a Domenica Live ha intervistato la Lecciso, accompagnata dalla sorella Raffaella.

Oltre alle domande sulla storia d'amore che tanto appassiona, hanno finito per ballare tutte. A Canale 5 le Lecciso il Da-da-un-pa con il giudizio delle gemelle Kessler, mentre su Raiuno Romina e Mara si esibivano di un deprimente Ballo del Qua Qua. A seguire, nei due salotti si sono alternati gli altri ospiti, tutti quelli che stanno nel Pantheon della casalinga di Voghera.

Dalla d'Urso c'erano Manuela Villa con la carrambata del cugino, l'ex compagna del calciatore Candreva, la figlia di Bobby Solo e il mitico Malgioglio con i tacchi. Dalla Venier, orfana della Lollobrigida costretta in ospedale, spazio a Luisa Ranieri e alla sua fiction La Vita promessa. Quando Domenica In ha chiuso i battenti, Barbarella ha calato l'asso Matteo Salvini. Quindi ci sarà un boom di ascolti alle 18, con la presenza degli uomini. Anche perché è sicuramente meglio sentir parlare di sicurezza e tasse piuttosto che dei tacchi a spillo di Malgioglio. Comunque Mara contribuirà a riportare su Raiuno una buona parte di quel pubblico salottiero che con le Parodi era emigrato dalla d'Urso.
Lunedì 17 Settembre 2018, 05:01 - Ultimo aggiornamento: 17-09-2018 10:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP