Massimo Boldi rivendica Striscia la Notizia: «Fake news, il nostro format è unico al mondo!»

Giovedì 22 Luglio 2021
Massimo Boldi rivendica Striscia la Notizia: «Fake news, il nostro format è unico al mondo!»

Nei giorni scorsi Massimo Boldi ha raccontato l'aneddoto secondo il quale, l'idea di “Striscia La Notizia” è stata sua e non di Antonio Ricci. 

Video

A quanto pare le dichiarazioni dell'attore comico, con cui si auto-attribuisce la paternità dell'idea di “Striscia La Notizia”, non sono per nulla fondate. Fin dalle origini della televisione, infatti, nella parodia del telegiornale si sono esercitati molti comici da Walter Chiari a Gino Bramieri, da Alighiero Noschese a Raimondo Vianello, ad Antonio Amurri e Dino Verde, fino a Massimo Boldi, Rocco Tanica e molti altri. 

«Invece, quello di “Striscia La Notizia” è un format italiano unico al mondo e molto diverso dalla parodia del telegiornale, è nota la peculiarità di realizzare autentici servizi giornalistici, anticipando spesso i media ufficiali. Quotidianamente, centinaia di cittadini chiedono agli inviati di intervenire per denunciare truffe o illeciti», spiegano dagli studi Mediaset e lanciano una puntata del telegiornale di “Cipollino” e una di “Striscia La Notizia”.

«È possibile constatare che si tratta di due prodotti televisivi completamente differenti - è la conclusione - Quella di Boldi, quindi, non è altro che una fake news».

Ultimo aggiornamento: 17:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA