X Factor 2020, clamorosa eliminazione dei Melancholia. Manuel Agnelli deluso: «È un grande fallimento»

Giovedì 26 Novembre 2020 di Ida Di Grazia
Clamorosa eliminazione dei Melancholia a X Factor 2020, Manuel Agnelli deluso: «E' un grande fallimento»

Clamorosa eliminazione dei Melancholia a X Factor 2020, Manuel Agnelli deluso: «E' un grande fallimento». Un risultato davvero inaspettato visto che la band era la super favorita alla vittoria. Il gruppo guidato da Benedetta perde al ballottago con N.A.I.P.

La prima manche di X Factor 2020 si chiude con un'eliminazione a dir poco clamorosa. Al ballottaggio sono finiti i meno votati dal pubblico i Melancholia e il meno ascoltato in settimana, ossia N.A.I.P. .

Tocca ai giudici scelegliere chi mandare avanti, ma Hell Raton preferisce andare al Tilt e il pubblico elimina i Melancholia che avevano presentato un pezzo di Bjork. Cattelan chiede un commento alla leader della band Benedetta: «Preferisco non parlare, io so solo cantare».

Decisamente più amareggiato e incredulo Manuel Agnelli: «E' un grande fallimento per un'edizione che doveva essere diversa dalle altre. E' stato un fallimento mio, del tavolo dei giudici, questa cosa è devastante. Sono sicuro che faranno grandi cose usciti di qui». Agnelli resta in gara solo con i Little Piece of Marmelade.

Ultimo aggiornamento: 23:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA