Morta Marsha Kramer, attrice della serie «Modern Family»

Domenica 26 Gennaio 2020

Addio a una popolare interprete delle serie americane. L'attrice statunitense Marsha Kramer, protagonista della sitcom "Modern Family", in cui vestiva i panni dell'assistente di Jay Pritchett (Ed O'Neill), titolare di un'azienda di armadi, è morta venerdì scorso all'età di 74 anni. L'annuncio della scomparsa, come riferisce "The Hollywood Reporter", è stato dato dal direttore del casting della serie tv, Jeff Greenberg, su Twitter rendendo «omaggio alla mia cara amica di lunga data: era deliziosa». La causa del decesso non è stata precisata

 


Dal 2013 ad oggi Marsha Kramer ha fatto parte del cast di "Modern Family" recitando il ruolo di Margaret, l'assistente tuttofare di Pritchett, il protagonista principale. Era apparsa nell'ultimo episodio trasmesso mercoledì scorso dalla rete americana Abc.

La classifica dei 10 attori tv più pagati: trionfano quelli di The Big Bang Theory

Prima di dedicarsi alla carriera di attrice televisiva, Kramer, aveva recitato a lungo in teatro, in commedie come "La notte dell'iguana" e "All My Sons" e a Broadway nel musical "Peter Pan" (1975) nel ruolo di Wendy accanto a Sandy Duncan come personaggio del titolo. In tv ha recitato in numerosi episodi di serie come "Frasier", "Una famiglie come tante", "Cin cin", "Out of Order" e "Il tempo della nostra vita".

Ultimo aggiornamento: 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA