Storie Italiane, la rivelazione di Paola Perego: «Il primo attacco di panico a 16 anni. Così ho risolto il mio problema»

Mercoledì 3 Novembre 2021
Paola Perego a Storie Italiane: «Il primo attacco di panico a 16 anni, ecco come ho risolto»

Paola Perego racconta a Storie Italiane l'incubo vissuto per trent'anni con gli attacchi di panico. Ne è uscita grazie a un lavoro su se stessa e vuole essere d'aiuto per tutti quelli che ne soffrono. Per questo ha scritto anche un libro da paziente. Il primo attacco lo ricorda bene: aveva 16 anni. 

 

Leggi anche > Alberto Genovese, le chat degli amici a Storie Italiane: «Diamogli in pasto un 'pesce' e ci divertiamo»

 

Paola Perego a Storie Italiane

«Il primo attacco di panico l'ho avuto a 16 anni, ma non era successo nulla. Sembrava che qualcuno mi soffocasse. Le emozioni non sono mai nell'immediato, riguardano cose irrisolte e credo che la famiglia di origine c'entri sempre qualcosa». La conduttrice parla di  luce dopo 30 anni di buio da panico e ansia ed era arrivata anche a compiere atti di autolesionismo perché voleva essere curata in qualche modo. 

 

Storie Italiane, l'attacco di panico

«L'attacco di panico è un falso allarme, si perde l'equilibrio ed è un intreccio di predisposizione genetica e fattori ambientali», spiega il dottor Sorrentino. «Mio figlio ha avuto l'attacco a 18 anni, si è curato e non ha avuto più niente. Ai miei tempi non era così e mi sono curata con gli psicofarmaci. Non ho fatto più nulla tranne che lavorare sotto farmaci. Il messaggio importante che bisogna dare alla gente è che se ne esce», le parole di Perego. 

Ultimo aggiornamento: 14:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA