Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Giada De Blanck con la mamma Patrizia a "Oggi è un altro giorno", in lacrime per il papà scomparso: «Quella canzone...»

Giovedì 21 Aprile 2022
Patrizia e Giada De

Patrizia De Blanck e Giada De Blanck ospiti di “Oggi è un altro giorno” di Serena Bortone su RaiUno.

Patrizia e Giada De Blanck a “Oggi è un altro giorno”

Patrizia De Blanck a “Oggi è un altro giorno” su RaiUno. La contessa, ospite di Serena Bortone, ha parlato del rapporto con la mamma: «A 16 anni – ha raccontato - sono andata via di casa. Tutto andava bene finché ero una bambina, quando sono diventata una bella ragazza si è messa in competitiva con me, è diventato un problema. Sono andata per questo e poi ho sposato il baronetto. Per lei noi figli eravamo vassalli, lei andava avanti e mio fratello ed io dietro. Questa era la sua idea… Comunque è sempre mia madre qualunque critica le posso fare, mi ha cresciuta sana anche se a volte mi dava schiaffoni perché rispondevo male.  Sono sempre stata una ribelle!».

Nel 1960 Patrizia ha sposato l'aristocratico britannico Anthony Leigh Milne, per separarsi pochi mesi dopo averlo trovato a letto con il suo migliore amico: «Se me lo avesse detto prima non me sarebbe importato niente, ma non me lo puoi far scoprire così…».

A casa sua sono passate molte persone importanti: «Avevamo una villa vicino a Greta Garbo, spesso veniva a pranzo e cena da noi. Mio fratello racconta che l’aveva sedotto, forse una sparata tipicamente maschile dato che so che lei preferiva le donne. In casa nostra sono venute molte persone importati di cui mia madre amava essere circondata, dai Kennedy agli Onassis. Per me invece non è un problema, ho avuto una storia anche con un idraulico.  E’ venuto a casa mia perché si era rotta una cosa e sembrava Alain Delon, mi ha detto che era laureato ma che faceva quel mestiere perché guadagnava di più. L’ho osservato e poi l’ho ricontattato. Non sono mai stata una da una botta e via…».

In studio è poi arrivata Giada De Blanck che si è commossa ascoltando le note di “I Will always love you”, commuovendosi: «Mi ricorda mio padre, me l'aveva dedicata. Quando è scomparso, avevo 16 anni, dalle finestre delle case vicino all’ospedale è partita questa canzone e io l’ho presa come un messaggio. Non auguro a nessuno un dolore del genere, una perdita così grande soprattutto a quell’età. Quando papà è andato via mamma e io ci siamo trovate in una situazione difficile, abbiamo vissuto un calvario lungo e faticoso. Quando mamma è andata giù l’ho aiutata io, ho salvato la sua vita per 3 volte. Una volta è rimasta tre mesi e mezzi in clinica, per altre due l’ho costretta io a fare delle visite e poi si sono scoperte cose gravi, una volta mi dissero che non avrebbe passato la notte. Non è facile essere due donne da sole, soprattutto con una ribelle come lei».

Patrizia De Blanck è nata il 9 novembre 1940 a Roma ed è figlia di Lloyd Dario e dell'ambasciatore di Cuba S.E. Guillermo De Blanck y Menocal, nipote di Mario García Menocal e Segretario di Stato durante la sua presidenza. La carriera televisiva inizia con Il Musichiere condotto da Mario Riva nell’edizione 1958, quando diventa una delle vallette del programma. Nel 2002 torna in televisione, prendendo parte come ospite fisso a Chiambretti c'è su Rai 2 con Piero Chiambretti, mentre l'anno successivo è ospite fisso di Domenica in condotta da Paolo Bonolis. Nel 2005 partecipa come concorrente al reality show Il ristorante su Rai 1, mentre collabora anche con Radio1 con la rubrica La classe non è acqua, trasgredire con bon ton. Nel 2008 naufraga sull’Isola dei Famosi e lo stesso anno pubblica la sua autobiografia, A letto col Diavolo. Nel 2011 interpreta se stessa, insieme alla figlia, nel cinepanettone Vacanze di Natale a Cortina mentre continuano le ospitate sui canali Mediaset nella trasmissioni di Barbara D’Urso come opinionista. Il 14 settembre 2020 prende parte alla quinta edizione del Grande Fratello VIP.

Dal punto di vista della vita privata ha sposato nel 1960 con l'aristocratico britannico Anthony Leigh Milne, per  separarsi pochi mesi dopo. Si è fidanzata poi con Farouk El Chourbagi, assassinato nel 1964. Nel 1971 sposa in seconde nozze Giuseppe Drommi, console di Panama, da cui nel 1981 è nata la figlia Giada Drommi De Blanck.

Giada De Blanck ha cominciato la sua carriera nel mondo dello spettacolo molto giovane, quando nel 2000 arriva alla finalissima di Miss Italia. Partecipa poi con la madre al talk show di Piero Chiambretti “Chiambretti C’è” ma raggiunge il successo con la sua partecipazione nel 2003 alla prima edizione dell’Isola dei Famosi, con la gestione di Simona Ventura, dove si classifica seconda con 57 giorni trascorsi in Honduras. Dopo il reality è stata ospite in diverse trasmissioni come ospite, ma poi ha deciso di allontanarsi dal mondo dello spettacolo e dedicarsi con successo all’organizzazione e gestione di eventi.

Ultimo aggiornamento: 23 Aprile, 09:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA