Pelè, documentario su Netflix: «'O Rei» si racconta tra calcio, politica e sesso

Martedì 23 Febbraio 2021
Pelè, esce oggi il documentario su Netflix: 'O Rei' si racconta tra calcio, politica e sesso

Una grande novità in uscita oggi su Netflix: si chiama 'Pelè, il re del calcio' ed è un documentario che racconta la vita del più grande calciatore brasiliano di tutti i tempi, anche fuori dal campo. 

 

La vita di Edson Arantes do Nascimento, per tutti Pelè, viene raccontata a partire dall'infanzia e dalla passione del calcio, passando per gli esordi in nazionale al Mondiale di Svezia 1958 e i grandi trionfi a livello personale e collettivo. Ma c'è molto spazio anche per la figura di Pelè nell'immaginario collettivo, anche a livello sociale e politico: un idolo per un intero paese, che ha affrontato la durezza di una dittatura militare capace di accentuare le già presenti differenze sociali. Nel documentario viene anche discussa l'influenza di Pelè a livello sociale, dal momento che in passato il fuoriclasse brasiliano fu accusato di essere stato troppo silente di fronte alle ingiustizie sociali causate dalla dittatura.

Video

A dirigere il documentario di Netflix sono Ben Nicholas e David Tryhorn, che danno grande spazio anche alla vita extracalcistica di Pelè, a cominciare dalle avventure sentimentali. L'ex calciatore racconta infatti delle tante relazioni clandestine avute con diverse donne e dei figli che non sapeva di aver avuto e che ha conosciuto solo anni dopo la loro nascita.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA