Preziosi: «Per interpretare Zagaria mi sono ispirato a "Il camorrista"»

0
  • 411
Per interpretare Michele Zagaria, il boss dei Casalesi, in Sotto copertura-La cattura di Zagaria, la miniserie in onda su Rai1 dal 16 ottobre, «mi sono ispirato anche al personaggio (basato su Roberto Cutolo, ndr) interpretato in Il camorrista di Tornatore da Ben Gazzara e doppiato splendidamente da Mariano Rigillo». Lo ha detto Alessandro Preziosi a Roma, dove ha ricevuto il Premio Speciale Cinema e Teatro del Galà del cinema e della fiction in Campania ( Napoli e Castellammare di Stabia, 10 - 13 ottobre), durante la presentazione della nona edizione della rassegna. A Leo Gullotta invece è andato il Premio speciale per l'eccellenza artistica: «Ora - ha detto l'attore - sto preparando Farinelli e il suo re, adattamento dello spettacolo interpretato a Londra e Broadway dal grande Mark Rylance, e scritto da sua moglie musicologa (Claire van Kampen, ndr). Racconta quanto il potere senza cultura non riesca a realizzare nulla, tema attuale. Spero di portarlo in scena l'anno prossimo».
Giovedì 5 Ottobre 2017, 17:21 - Ultimo aggiornamento: 05-10-2017 17:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP