Raffaella Carrà, Laura Pausini lancia l'appello: «L'Italia le dedichi una giornata di lutto nazionale»

Martedì 6 Luglio 2021
Raffaella Carrà, Laura Pausini lancia l'appello: «L'Italia le dedichi una giornata di lutto nazionale»

Laura Pausini ha lanciato un appello sui social per Raffaella Carrà, morta ieri pomeriggio per una malattia che da qualche mese aveva attaccato il suo corpo minuto e pienissimo di energia. La Pausini ha chiesto che l'Italia possa dedicare all'artista bolognese una giornata di lutto nazionale: «Mi piacerebbe molto che il nostro paese le fosse riconoscente per tutto ciò che ha rappresentato per noi e nel mondo, dedicandole un doveroso lutto nazionale», ha scritto la cantante che da ieri ha listato a lutto tutti i suoi profili social in segno di cordoglio per la scomparsa della conduttrice e cantante.

 

 

Raffaella Carrà, il ricordo della Pausini 

«Il sogno di fare un programma tv io e lei, in Italia e in Spagna, di cui abbiamo parlato qualche tempo fa - ha scritto Laura Pausini - non lo potrò più realizzare. Ma sono comunque grata di essere nata in questa epoca e averla potuta ammirare, prendere da esempio, idolatrare». «Raffaella Carrà - ha proseguito - è una donna importante per il nostro paese, per il peso artistico, la sua volontà, l'impegno, il sacrificio, la sua passione. Sempre elegante, mai volgare. Uno spettacolo di persona. Continuo ad essere molto triste. Ma il suo ricordo per me, anche nella mia vita personale per ciò che ho condiviso con lei, non svanirà mai».

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 7 Luglio, 13:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA