Raiz: «Mia moglie ha sviluppato il tumore in gravidanza. Era un'imprenditrice, pragmatica, la chiamavo "foglio excel"»

«Spero che mia figlia un giorno trovi la cura per il male di cui è morta mia moglie», prosegue durante la trasmissione

Raiz: «Mia moglie ha sviluppato il tumore in gravidanza. Era un'imprenditrice, pragmatica, la chiamavo "foglio excel"»
Sabato 18 Maggio 2024, 17:24 - Ultimo agg. 20 Maggio, 09:43
2 Minuti di Lettura

«Perdere la propria moglie è difficile. Sto vivendo la banalità del pane. Devo curare la routine, dare da mangiare a mia figlia e attraversare il dolore. Quello che ci è successo non è stato inaspettato, perché lei aveva un tumore alla mammella da anni. Ma è stato incredibile. Perché mentre il suo corpo si preparava a dare la vita si preparava a morire», dice a Verissimo il cantautore Raiz

Amici, i finalisti a Verissimo. Marisol: «Sono agitata per la performance di stasera, il mio ginocchio non sta tanto bene»

Il lavoro della moglie

«Spero che mia figlia un giorno trovi la cura per il male di cui è morta mia moglie», prosegue durante la trasmissione. «Mi ha fatto innamorare di lei la generosità.

Era un'imprenditrice, aveva un'azienda di formazione manageriale. Aveva una bella carriera e diversa da me, perché io sono un attore e cantante. La chiamavo "foglio excel". Aveva un grande cuore. Era pragmatica».

Il dolore della figlia

«Ha sperimentato la vulnerabilità dei genitori. Piangiamo insieme, è importante che lei sappia di aver avuto una madre», dice riferendosi alla figlia. «Dammi la forza di guardare avanti, le dico. Ho avuto la grande fortuna di salutare mia moglie. L'ultima cosa che ha fatto è sorridermi. E mi ha detto: "Sono sicura di te, di quello che farai"». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA