Rosy Abate, finale di stagione da record

Rosy Abate, finale di stagione da record. È la serie più vista del 2019 su Canale 5
0
  • 1038
Un finale da record per la seconda stagione di Rosy Abate che, nella serata di ieri ha fatto registrare un crescendo di ascolti per tutto il periodo di messa in onda della serie che ha visto la puntata conclusiva aggiudicarsi il 18.50% di share (3 milioni e 757 mila spettatori), arrivando a picchi del 25.58% (4 milioni e 483 mila spettatori).

LEGGI ANCHE "Rosy Abate", la clip della seconda stagione

La serie tv, spin-off di Squadra Antimafia- Palermo oggi, fa incetta di appassionati soprattutto tra donne e giovani. «Il titolo che racconta le gesta della indomita Rosy - brillantemente interpretata da Giulia Michelini - appassiona in particolare il pubblico dei giovani tra i 15 ed i 24 anni, dove segna il 27.17% di share», si legge in una nota di Canale 5, dove va in onda, «Audience che vede un ulteriore incremento sul pubblico femminile, 20-24anni, con il 42,7% di share».



LEGGI ANCHE Rosy Abate e il figlio Leonardo al tiro a segno al Luna park del lago di Castel Gandolfo

Grande soddisfazione per Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, che parla di «una serie-culto, diventata un vero e proprio caso sui social, per la quale rendo omaggio a Pietro Valsecchi e a tutta la Taodue». Il segreto del suo successo? «La grintosa interpretazione della talentuosa Giulia Michelini e dal tocco sapiente del regista Giacomo Martelli». 

LEGGI ANCHE ​Giulia Michelini, shopping in bici prima di tornare sul set di "Squadra antimafia"
Sabato 12 Ottobre 2019, 17:13 - Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre, 16:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP