Salvo Veneziano si sfoga sui social: «Oppini salvo, io trattato come un assassino»

Martedì 3 Novembre 2020 di Ida Di Grazia
Veneziano si sfoga sui social: «Oppini salvo io trattato come un assassino. Signorini sei una capra!»

Salvo Veneziano si sfoga sui social: «Oppini salvo io trattato come un assassino. Signorini sei una capra!». Dopo le espressioni sessiste all'interno della casa del Grande Fratello Vip Francesco Oppini è stato graziato dagli autori e non è stato espulso. Decisione che non è andata giù nè al pubblico nè all'ex gieffino. 

Salvo Veneziano si sfoga sui social dopo la decisione del Grande Fratello Vip di non eliminare Francesco Oppini dopo le frasi sessiste dette contro Dayane Mello e Flavia Vento.

L'ex gieffino era stato espulso proprio a causa delle sue dichiarazioni nell'ultima edizione del Grande Fratello Vip, dopo la decisione del Grande Fratello Vip ha deciso di sfogarsi sui social attraverso un video: «Nulla contro Oppini, visto che sono un carissimo amico del padre. Il mio messaggio è per chi conduce questo programma. Dopo un po' uno si rompe i coglio*i e dice ma allora non è vera sta cosa che siamo tutti uguali. Però la ruota gira e io sto aspettando: la bottiglia di Champagne ce l'ho nel frigo. Le leggi non sono uguali per tutti, ci sono figli e figliastri».

E poi ancora l'affondo in particolare contro Alfonso Signorini: «Questo è   offendere la mia persona come padre e marito... Quindi lui non è stato eliminato xchè loro,  hanno visto che lui FUORI È UN BRAVO RAGAZZO E SI COMPORTA BENE ...quindi io fuori ero e sono un assassino.... Signorini sei una capraaaa». 

 

Ultimo aggiornamento: 10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA