Alessandro Borghi sarà Rocco Siffredi in Supersex: al via le riprese della serie Netflix

Alessandro Borghi sarà Rocco Siffredi in Supersex: al via le riprese della serie Netflix
Alessandro Borghi sarà Rocco Siffredi in Supersex: al via le riprese della serie Netflix
Martedì 27 Settembre 2022, 16:55 - Ultimo agg. 18:21
2 Minuti di Lettura

Supersex, una nuova serie Netflix che racconta la vita di Rocco Siffredi arriverà tra qualche mese. A interpretare il pornoattore sarà Alessandro Borghi, protagonista indiscusso della serie prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment, una società del gruppo Fremantle, e da Matteo Rovere per Groenlandia, società del gruppo Banijay.

Ibrahimovic sbarca al cinema: dopo Sanremo sarà protagonista nel film di Asterix e Obelix

Supersex, la serie Netflix su Rocco Siffredi: riprese al via

Le riprese sono appena iniziate a Roma: la serie, divisa in sette episodi, arriverà su Netflix in 190 Paesi nel mondo nel 2023. La storia è liberamente tratta dalla vera vita di Rocco Siffredi e dalle sue dirette testimonianze. Al centro del racconto, aspetti inediti della sua vita, un racconto profondo che attraversa la sua vita fin dall'infanzia. La sua famiglia, le sue origini, il suo rapporto con l'amore, il punto di partenza e il contesto che lo ha portato ad intraprendere la sua strada nella pornografia. Nella serie, oltre ad Alessandro Borghi, anche Jasmine Trinca, Adriano Giannini e Saul Nanni nei ruoli, rispettivamente, di Lucia, Tommaso e Rocco ragazzo. Creata e scritta da Francesca Manieri, la serie vede alla regia Matteo Rovere, Francesco Carrozzini e Francesca Mazzoleni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA