Sveva Sagramola operata a un occhio: «Rischiavo il distacco della retina». Sarà assente a Geo

La trasmissione andrà regolarmente in onda, ma sarà condotta dal solo Emanuele Biggi

Sveva Sagramola operata a un occhio: «Rischiavo il distacco della retina». Sarà assente a Geo
Sveva Sagramola operata a un occhio: «Rischiavo il distacco della retina». Sarà assente a Geo
Lunedì 4 Dicembre 2023, 12:43 - Ultimo agg. 14:00
3 Minuti di Lettura

Sveva Sagramola si prende una breve pausa. La conduttrice, da 26 anni volto di Geo, per una settimana non sarà in tv in seguito a un'operazione all'occhio. Il programma di Rai Tre ha condiviso un messaggio di Sagramola in cui spiega cosa è successo: «Ciao a tutti, questa settimana non sarò in tv perché ho scongiurato un distacco della retina con un piccolo intervento e devo stare a riposo assoluto per qualche giorno».

Sveva Sagramola: «Da 26 anni sono il volto di Geo, in tv duri solo se non sei narcisista»

Sveva Sagramola, perché è assente a Geo?

La conduttrice aggiunge: «Per fortuna c’è Ema (Emanuele Biggi, ndr), pronto a sostenermi insieme alla meravigliosa squadra di Geo, un gruppo di lavoro eccezionale, a cui vanno tutta la mia gratitudine e il mio grande affetto.

A presto! Sveva». La trasmissione andrà regolarmente in onda, ma sarà condotta dal solo Emanuele Biggi.

Chi è

Sveva Sagramola è nata a Roma il 29 aprile 1964 (58 anni) ed è una conduttrice e autrice televisiva. Laureata in Lettere moderne alla Sapienza con una tesi in Antropologia sui Turkana del nord del Kenya, la sua avventura professionale in televisione è cominciata al fianco di Giovanni Minoli, nello storico programma Mixer. Ha iniziato ad occuparsi di tematiche legate all’ambiente e all’ecologia con Professione Natura, mentre nel 1998 è passata alla guida di Geo.

È testimonial di Amref dal 1999, quando ha iniziato a documentare con i suoi filmati il lavoro della grande organizzazione sanitaria africana.  Ha dato il suo contributo anche per aree svantaggiate dell’Argentina, col progretto "Manos a la obra" nel quale ha coinvolto il consorte. L’impegno sociale e professionale di Sveva Sagramola l’ha portata a vedersi riconoscere, nel 2011, l’onorificenza di Cavaliere Ordine al merito della Repubblica italiana dall’allora presidente Giorgio Napolitano. 

Nella sua vita privata tanta Argentina. La conduttrice si è sposata il 10 dicembre 2005 con Diego Dolce, un industriale nato in Argentina da una famiglia originaria di Cison di Valmarino, in provincia di Treviso. Hanno avuto una figlia, nel maggio 2010, di nome Petra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA