Temptation Island, Manila Nazzaro: «Un grazie a Maria De Filippi, ha subito creduto nella normalità del mio amore con Lorenzo Amoruso»

Martedì 4 Agosto 2020
Manila Nazzaro, Lorenzo Amoruso e Filippo Bisciglia  (Instagram)
Temptation Island, reality di Maria De Filippi, è stato per Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso un’esperienza positiva. Nel falò finale i due si sono confrontati sotto gli occhi del conduttore Filippo Bisciglia e hanno tirato fuori le problematiche della loro relazione, che vogliono superare.



Manila è riuscita ad essere se stessa: “È stata un'esperienza incredibile - ha fatto sapere a “Vanity Fair” - soprattutto perché sono riuscita a essere me stessa in tutto e per tutto e ad ammettere le cose che non andavano nella mia vita: noi donne non dobbiamo imbarazzarci per le nostre fragilità. All'inizio, quando dicevo di voler continuare a lavorare, qualche maschietto mi ha un po’ attaccata perché, secondo alcuni, l’uomo ha più diritto della donna a realizzarsi. Volevo far capire proprio questo: che si può lottare per continuare a lavorare avendo contemporaneamente un uomo accanto”


Prima di entrare a Temptation Maria De Filippi aveva su di loro delle riserve (“Quando siamo entrati, Maria pensava che il problema tra noi fosse la gelosia di Lorenzo, ma dentro di me sapevo che non era questo: sono una persona molto estroversa, ma anche molto rispettosa delle persone e dei sentimenti, non mi sarei mai messa a scherzare con un ragazzino, tanto più perché oggi sono una madre, una donna di 40 anni. La cosa che non mi aspettavo, però, è che la vera Manila sarebbe venuta fuori in maniera così sincera”), ma ha sempre contato su di loro: “È un momento di grande serenità e di grande amore. In questi giorni stiamo vedendo delle case a Roma, anche se a settembre ci metteremo più sotto a cercare. Dobbiamo ringraziare Maria, che ha subito creduto nella normalità del nostro amore, e Temptation perché ci ha dato quella bella scossa che ci serviva”. Ultimo aggiornamento: 19:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA