La mamma di Topo Gigio consacrata dal New York Times, il pupazzo era popolarissimo anche negli Usa

Martedì 12 Novembre 2019

Il New York Times rende omaggio a Maria Perego, la 'mamma' di Topo Gigio, la geniale creatrice che negli anni Cinquanta riuscì a portare il popolarissimo pupazzo anche negli Usa dove sfondò con la trasmissione Ed Sullivan Show, in onda dal 1948 al 1971, uno dei più seguiti spettacoli mai trasmessi dalla CBS.

I cartoni animati digitali coreani sbarcano nella Città Eterna

A questa donna, scomparsa la scorsa settimana a Milano a 95 anni, viene tributato dal Nyt il merito di avere rotto tanti schemi, di avere lavorato in un ambiente sostanzialmente impreparato ad accogliere le donne come autrici o creatrici.

«Fu evidente fin da subito che la chimica tra Topo Gigio ed ed Sullivan funzionava molto bene». E così fu un successo, anche se Maria Perego rimase sempre dietro le quinte.

La Perego ha inventato anche altri personaggi tra cui Picchio Cannocchiale, ma il vero successo è arrivato con la creazione, insieme al marito Federico Caldura, di Gigio ispirato a Topolino, un rapporto importante che ha raccontato in un libro. 

Topo Gigio è stato anche in Italia in programmi con degli indici di ascolto altissimi. Nel 1974 lo troviamo come co-conduttore affiancato da Raffaella Carrà e Cochi e Renato. Il topolino duettava con personaggi famosi come Louis Armstrong e Frank Sinatra. 

Ultimo aggiornamento: 11:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA