Truffe romantiche, rubate le foto degli attori di Un posto al Sole: vittime Michelangelo Tommaso e Samanta Piccinetti

Giovedì 19 Dicembre 2019
Truffe romantiche, rubate anche le foto degli attori Michelangelo Tommaso e Samanta Piccinetti

Un posto al sole sembra essere sempre di più un'occasione per i malviventi dediti alle cosiddette 'truffe romantiche'. La popolare soap Rai, infatti, dopo Maurizio Aiello, vede altri due protagonisti che diventano complici inconsapevoli di truffe a donne sole, che vengono adescate da finti profili social e, alla fine, truffate. Si tratta degli attori Michelangelo Tommaso e Samanta Piccinetti.

Lo schema è sempre lo stesso: finti profili, con foto di uomini e donne decisamente affascinanti, che adescano donne e uomini soli sui social. Si passa poi a veri e propri corteggiamenti e, spesso, richieste di denaro dietro la falsa promessa di una vita insieme. Gli ultimi a vedere il furto di immagini sono stati altri due attori di Un posto al sole: Michelangelo Tommaso e Samanta Piccinetti.

I due attori, legati da una storia sentimentale nella soap di RaiTre ma sposati anche nella vita reale, hanno scoperto di essere stati vittime di un furto di identità: diversi finti profili, infatti, utilizzavano le loro foto per perpetrare, in tutta Europa, una lunga serie di truffe romantiche. «Ho scoperto che ero stato spacciato per un ricco vedovo, a volte francese e a volte tedesco» - spiega Michelangelo Tommaso a Chi l'ha visto? - «In realtà, si trattava di vere e proprie truffe organizzate in Costa d'Avorio: una delle donne truffate, tra l'altro, era caduta nella trappola e aveva versato parecchi soldi dopo essere stata adescata sul web».

Ultimo aggiornamento: 15:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA