Tu Si Que Vales, trionfa Marco Mingardi: complimenti (e critiche) per l'imitatore di Nettuno

La nona edizione dello show di Canale 5 è stata vinta dal cantante e imitatore di Nettuno

Tu Si Que Vales, trionfa Marco Mingardi: complimenti (e critiche) per l'imitatore di Nettuno
Tu Si Que Vales, trionfa Marco Mingardi: complimenti (e critiche) per l'imitatore di Nettuno
Domenica 20 Novembre 2022, 13:03 - Ultimo agg. 21 Novembre, 09:52
3 Minuti di Lettura

L‘edizione 2022 di Tu si que vales è stata vinta da Marco Mingardi. Battendo gli altri 15 artisti, il 54enne di Nettuno (comune di Roma) ha ribaltato le carte in tavola dopo l'eliminazione in semifinale e il ripescaggio e si è portato a casa il bottino da 100mila euro in gettoni d'oro, spiazzando tutti. In semifinale, infatti, Mingardi era stato eliminato contro il comico Trygve Wakenshaw, salvo poi essere ripescato e ripresentarsi sul palco dello show ieri sera, vincendolo. Le sue mille voci hanno vinto. Da Lucio Dalla a Franco Califano e Fausto Leali il performer ha conquistato la giuria. 

Maria De Filippi a Tu Si Que Vales balla travestita da Giovannino. Ferilli impietrita: «È impazzita»

Tu si que vales, vince Marco Mingardi

A giocarsi il primo gradino del podio, dopo la fase a gironi, sono stati, oltre a Mingardi, Daniel K, Die Mobiles e James. I Novis Games invece hanno vinto il premio ‘Sky Glass’, ossia 30mila euro in gettoni d’oro

E per la Scuderia Gerry  ha vinto Giovanni Lepori, che avrà la possibilità di andare in viaggio a Rio De Janeiro. 

Tu si que vales è terminato con un vincitore e mille polemiche. Il popolo social non ne lascia passare nessuna: dall'orario della fine dello show (1.40) giudicato troppo tardivo alle critiche per la conduzione di Belen Rodriguez, Castrogiovanni, Sakara e Giulia Stabile e ad alcuni neanche il livello dei finalisti è piaciuto perchè (a detta loro) non è stato all’altezza rispetto a quello delle precedenti edizioni.

Le polemiche

E se c'è chi ha brindato per Mingari cìè chi grida allo scandalo. Su Twitter è scoppiato il malumore con centinaia di tweet che hanno ritenuto tutt’altro che meritato il primo posto di Marco; è piovuto di tutto: da «raccomandato», ad «Ma come Marco Mingardi? Ha vinto il nulla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA