Uomini e donne, Tina Cipollari al veleno contro Gemma Galgani: «Una mummia, ma pretende di fare la showgirl ventenne»

Martedì 5 Maggio 2020
Tina Cipollari contro Gemma Galgani (Instagram)
“Quel rottame di donna con queste chat mi ha fatto diventare ancora più spietata. È una mummia ridicola!”, con la ripresa di “Uomini e donne” di Maria De Filippi, dopo il temporaneo stop per l’emergenza coronavirus, l’atteggiamento non proprio amichevole della storica opinionista del programma Tina Cipollari nei confronti di Gemma Galgani non è cambiato.


La dama del trono over, da anni in tv alla ricerca dell’amore, non ha mai ispirato simpatia a tina che, con la ripresa delle ostilità, spiega cosa non le piace di lei: “La tratto male? – ha spiegato in un’intervista a “Tv, sorrisi e canzoni” - Ha 70 anni, piange per qualsiasi cosa. È riuscita a emozionarsi pure per uno che le ha scritto due parole carine su un computer, ma per favore…”.

Il suo comportamento dovrebbe essere diverso: “Una donna, anche se non più ragazzina, può amare ma senza pretendere di fare la showgirl ventenne. Poi ha visto che razza di corteggiatori ha? Uno peggio dell’altro! Sono uomini che pensano di arrivare con lei “al dunque” in fretta”.

Diversa l’opinione sull’altra tronista, Giovanna Abate: “Questa novità nel programma l’ha proprio cambiata. All’inizio non mi andava a genio, mi pareva avesse un po’ troppe pretese. Ora la vedo sempre un po’ capricciosa, ma mai banale. È una vera”.
Ultimo aggiornamento: 17:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA