Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini, rissa al Maurizio Costanzo Show. Le foto su Dagospia

Ma lo scrittore si giustifica: «Si è trattato solo di diverse sfumature di pensiero»

Martedì 3 Maggio 2022 di Elena Fausta Gadeschi
Vittorio Sgarbi Giampiero Mughini rissa Maurizio Costanzo Show Per gentile concessione di Dagospia

Dibattito ad alta tensione tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini. Ospiti al Maurizio Costanzo Show, lo storico dell'arte e il giornalista sono stati invitati oggi per registrare la nuova puntata del programma, che andrà in onda domani sera in seconda serata su Canale 5.

Leggi anche > Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini, rissa al Maurizio Costanzo Show: «Ti prendo a calci». E il critico cade dalla sedia

Per gentile concessione di Dagospia.

Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini, rissa al Maurizio Costanzo Show

Come anticipato da Giuseppe Candela per Dagospia, una divergenza di opinioni in merito alla guerra in Ucraina sarebbe degenerata in una rissa tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini che, stando alle foto pubblicate dalla testata, sarebbero quasi arrivati alle mani. Vano il tentativo di dividerli di Giuseppe Cruciani, seduto tra di loro. Non è la prima volta che i due opinionisti arrivano allo scontro fisico: era già successo nel 2019 durante una puntata di Stasera Italia.

Per gentile concessione di Dagospia.

La spiegazione di Giampiero Mughini

Dopo la pubblicazione delle foto incriminate, che mostrano i due ospiti in piedi pericolosamente affrontati, non si è fatta attendere la replica di Mughini, pubblicata da Dagospia. Secondo lo scrittore le foto scattate al Teatro Parioli di Roma non rispecchierebbero i reali accadimenti di oggi. «Tra noi due s’è solo trattato di diverse sfumature di pensiero e di parola, e semmai di tono della voce, quanto a qualcosa che mi pare attenesse alla guerra in Ucraina e ai suoi infiniti e drammatici annessi e connessi. Nient’altro che questo». Per ora nessun commento da Vittorio Sgarbi, non resta che attendere la messa in onda di domani sera.

Ultimo aggiornamento: 5 Maggio, 09:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento