A dicembre le elezioni della Federvela
Poker di candidature campane

Domenica 27 Settembre 2020 di Gianluca Agata
Una regata
La Quarantanovesima Assemblea Nazionale Elettiva della Federazione Italiana Vela si terrà sabato 19 dicembre a Roma, mentre l’Assemblea Zonale per l’elezione dei candidati alle cariche centrali (presidente di Zona e Consiglieri Federali) nonché per i delegati tecnici e per il presidente del collegio dei revisori dei conti, si terrà a Torre del Greco il prossimo 31 ottobre 2020. Un cammino già tracciato con scadenze definite che si concluderanno il 16 gennaio 2021 con i rinnovi dei comitati di zona. Nel frattempo ieri 26 settembre è scaduto il termine per la presentazione delle candidature alle cariche centrali. Nutrito lo schieramento dei candidati della V Zona al Consiglio Federale e, nell’attesa dell’emissione della lista completa da parte della segreteria generale FIV, hanno presentato le candidature alle cariche centrali: Gianluigi Ascione, Presidente del Circolo Nautico Torre del Greco, candidato alla carica di Consigliere Federale in rappresentanza delle Società; Cristiano Panada, Istruttore di IV Livello in servizio presso la Lega Navale Italiana di Napoli, candidato alla carica di Consigliere Federale in rappresentanza dei tecnici, Antonietta De Falco Direttore di Mascalzone Latino, candidata alla carica di Consigliere Federale in rappresentanza delle Società e Paolo Scutellaro, skipper del Reale Yact Club Canottieri Savoia, plurititolato nell’altura, candidato alla carica di Consigliere Federale in rappresentanza degli Atleti. Per il Presidente di Zona Francesco Lo Schiavo : «Quattro autorevoli candidature, espressioni della vela campana che si presentano nel panorama velico italiano per contribuire alla crescita del nostro sport: una bella presenza in una competizione che formerà l’equipaggio che condurrà la vela italiana fino al 2024» © RIPRODUZIONE RISERVATA