Allez Napoli, ecco il rinforzo
bretone Sara Huchet

Mercoledì 29 Luglio 2020 di Diego Scarpitti
Sara Huchet
Napoli e la Francia. Presentazione regale per Sara Huchet al Maschio Angioino, luogo simbolo che domina maestosamente piazza Municipio, fatto edificare dal parigino Carlo I. Arriva alla corte di Giuseppe Marino un valido rinforzo, la bretone classe 1994, che raggiunge la sua connazionale Emmeline Mainguy all’ombra del Vesuvio.

Sara chiederà le chiavi della città e del centrocampo. Proviene  dall’Olympique Marsiglia e predilige giocare davanti alla difesa. Trascorsi calcistici con Guingamp e Issy, dove si sviluppò la celebre battaglia nel 1815, vinta dall’esercito prussiano.  

Huchet ha assistito alla presentazione del Napoli femminile, alla quale sono intervenuti il presidente Lello Carlino, il sindaco Luigi de Magistris, l’assessore allo sport Ciro Borriello e Ludovica Mantovani, figlia dell’ex patron della Sampdoria Paolo, presidente della Divisione Calcio femminile, che ha consegnato alle azzurre il trofeo per la promozione in serie A.

Da oggi iniziano gli allenamenti alla SchianArena, in vista del debutto in campionato, fissato per sabato 22 agosto. Allez! © RIPRODUZIONE RISERVATA