Anzio-Acquachiara, semifinale playoff
con la spensieratezza di capitan Tozzi

Lunedì 14 Giugno 2021 di Diego Scarpitti
Vincenzo Tozzi

Due ex giallorossi, un ex biancazzurro. Argento a Londra 2012 e Collare d’oro al merito sportivo l’attaccante Alex Giorgetti, campione del mondo under 20 e bicampione europeo under 19 e 17 il portiere salernitano Gabriele Vassallo, entrambi alla Canottieri Napoli nel recente passato. E poi il centroboa plurititolato romano e romanista Federico Lapenna con trascorsi all’Acquachiara. Sono questi gli avversari di spessore che l’Aktis affronterà domani (ore 16.30) nella semifinale playoff gara 1. 

Capitan Vincenzo Tozzi e compagni pronti a sfidare in trasferta l’Anzio Waterpolis. «Sarà una partita dove il pronostico pende per i laziali, che hanno allestito una squadra per fare il salto di categoria. Noi giocheremo senza pressioni, avendo raggiunto l’obiettivo stagionale», annuncia il pallanuotista classe 1999. «Il gruppo sta bene e la vittoria con i Muri Antichi ci ha dato una grossa carica, iniettando una buona dose di fiducia. Siamo consapevoli dei nostri mezzi e intendiamo ben figurare», spiega alla vigilia il bronzo mondiale, conquistato nel dicembre 2019 in Kuwait.

«Campionato anomalo dettato dal Covid-19 ma ci siamo adattati. E’ andata bene in regular season, dove abbiamo raggiunto il secondo posto nel girone Sud», riferisce orgoglioso il centrovasca di Pomigliano. Attesi da un confronto impegnativo i ragazzi di Mauro Occhiello contro la formazione allenata da Roberto Tofani, che ha chiuso il girone Centro al primo posto con 28 punti. «Contiamo di divertirci, siamo tutti ragazzini. Abbiamo la possibilità di giocarci un playoff senza problemi e quindi possiamo esprimere il nostro meglio», conclude Tozzi (nella foto di Manuel Schembri). Gara 2, invece, alla Scandone venerdì 18 giugno (ore 18.30).

© RIPRODUZIONE RISERVATA