Tennis, Berrettini fissa gli obiettivi:
«Atp Finals, proverò a qualificarmi»

Mercoledì 11 Settembre 2019
Berrettini
Matteo Berrettini, dopo l'exploit di  Flushing Meadows, non si tira in dietro. Il romano vuole chiudere da protagonista questo fantastico 2019. «Le Atp Finals? Proverò a qualificarmi, già il fatto di essere in corsa mi rende felice. A inizio anno era un obiettivo impensabile, dopo lo Us Open sono in ballo e ci proverò». Dopo le semifinali raggiunte sul cemento newyorkese, Berrettini sogna ora un posto nelle Atp Finals di Londra che vedono in corsa i migliori 8 del mondo. «Chi sarà il mio avversario principale? Preferisco guardare a me. Giocherò San Pietroburgo, Shanghai, Vienna e Bercy. Poi, se non dovessi riuscirci, resterebbe comunque una grande stagione», prosegue l'azzurro ai microfoni di Sky Sport. E sulla semifinale a Flushing Meadows persa con Rafael Nadal conclude. «Rispetto alla sfida di Wimbledon con Federer ero più pronto. Allora facevo fatica a rendermi conto, mentre a New York l'esperienza della partita con Roger mi è servita. Dalle sconfitte si può imparare tanto, ho sempre pensato questo», conclude. Ultimo aggiornamento: 17:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA