Brescia-Salerno, i leoni
di Bovo ruggiscono 12-5

Venerdì 30 Aprile 2021 di Diego Scarpitti
Rari Nantes Salerno

Per la nascita della piccola Vittoria, il portiere del Settebello e del Brescia, Marco Del Lungo, si regala il trionfo del girone F e il successo alla Mompiano 12-5 sulla Rari Nantes Salerno (parziali di 2-1, 2-1, 3-1, 5-2). Chiudono il mese di aprile con una sconfitta i giallorossi di Matteo Citro nell’anticipo del venerdì.

«Sono molto contento della prestazione. Per due tempi e mezzo abbiamo tenuto testa ai lombardi fino al 4-3», spiega il capitano Andrea Scotti Galletta. «Da registrare la grande prestazione di Simone Santini. Poi è uscita la loro qualità ed abbiamo mollato», ammette il difensore classe 1982.

Pesa l’assenza del croato Mislav Tomasic, incidono le triplette di Maro Jokovic (campione olimpico a Londra 2012 e argento a Rio 2016) e Christian Presciutti. A referto anche il gol dell’ex Vincenzo Dolce e del napoletano Vincenzo Renzuto Iodice, entrambi campioni del mondo. Rendono meno amaro il passivo le doppiette di Michele Luongo e Nicola Cuccovillo. I leoni di Sandro Bovo proiettati alla Coppa Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA