Campania ovale al voto per scegliere
il successore di Fabrizio Senatore

Martedì 25 Maggio 2021 di Diego Scarpitti
palla ovale

Campania ovale al voto. «Spazio a nuove energie e nuovi impulsi».  Dopo nove stagioni volge al termine il mandato di Fabrizio Senatore, per due quadrienni olimpici consecutivi presidente della Fir Campania. Il suo successore sarà scelto tra Pasquale De Dilectis (classe 1967) e Giuseppe Calicchio (classe 1975). Sabato 29 maggio l’assemblea elettiva presso l’Hotel Ramada nel pieno rispetto dei protocolli anti-Covid 19.

Vigilia decisamente movimentata con l’esclusione prima e la riammissione poi di De Dilectis. Ricorso accolto e candidatura ammissibile per il presidente dell’Amatori Torre del Greco. Si è trattato di un «mero errore materiale» e «scusabile il deposito dei documenti di corredo» nel presentare gli allegati relativi alle schede  dei tecnici.

Saranno, così, due i candidati a contendersi la leadership del comitato regionale. Escluso dalla commissione verifica poteri, il Tribunale federale, presieduto dall'avvocato Enzo Paolini (componenti Marco Lupo e Andrea Rossi), si è riunito in camera di consiglio. In sede di riesame è stata annullata la declaratoria di inammissibilità della candidatura.

Quattro (e non più otto) i consiglieri regionali che le 20 società campane (foto di Manuel Schembri) potranno scegliere tra Rodolfo Antonelli, Daniel Bianco, Emilia De Angelis, Roberto Manzo, Giovanni Melillo, Sebastiano Palomba, Agostino Somma e Giuseppe Tomaciello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA